Progetto: “Oper@4you”

Referente: Prof.ssa Simona Nicita

Consulente interno: prof. Emanuele Zottino

Destinatari: Studenti classi II-III-IV-V diurno

Finalità: Con questo progetto interdisciplinare ci si ripropone di coinvolgere le classi II-III- IV in un’esperienza complessa di ascolto, lettura e visione. Si cerca di avvicinare i ragazzi a una forma artistica a loro difficilmente accessibile: l’opera lirica contemporanea. Si vogliono proporre nuovi stimoli, che possano accrescere l’interesse degli alunni nei confronti del teatro, della musica e della letteratura.

Metodologia: Questo progetto è stato ideato e prodotto dalla Fondazione Teatro Comunale ed Auditorium, e prevede tre incontri d’aggiornamento per insegnanti (in questo caso l’insegnante di musica Emanuele Zottino e l’insegnante di italiano e storia Simona Nicita), nei quali gli insegnanti stessi assumono gli strumenti per poter affrontare in classe l’argomento. Sono previsti, inoltre, degli interventi di esperti di pedagogia musicale nelle classi.

Attività:

Durante alcune ore di insegnamento di italiano viene letto integralmente il racconto di Italo Calvino Un re in ascolto, tratto dalla raccolta “Sotto il sole giaguaro“, pubblicata per Einaudi. Il progetto di Calvino era quello di scrivere cinque racconti, ognuno riferito ad uno dei cinque sensi. Calvino, si limita, però, alla stesura di tre racconti: uno riferito al gusto, uno riferito all’olfatto e uno – quello in esame – riferito all’udito. Ai ragazzi viene chiesto di attivare la loro creatività, invitandoli a produrre dei racconti legati ai due sensi tralasciati da Calvino: la vista e il tatto. Dopo aver letto integralmente il racconto, si propone una riflessione sul ruolo del re e del potere, facendo riferimento anche all’attualità.

Collegata all’attività letteraria è prevista l’attività legata alla musica in particolare lirica con l’ascolto e puntualizzando l’osservazione degli studenti su particolari arie e melodie.